Acquanegra sul Chiese

Al Festival Verdi orchestra Conservatori

Debutta al Festival Verdi, mercoledì 17 ottobre, al Teatro di Busseto, l'Orchestra Giovanile della Via Emilia, nata dai Conservatori di Parma, di Piacenza e degli Istituti musicali di Modena e Reggio Emilia, diretta da Antonio De Lorenzi. In programma brani dal Nabucco e dal repertorio operistico di Mozart, Rossini, Donizetti e Bellini, interpretati dalla soprano Serena Lee, dalla mezzosoprano Kaho Maezawa, dal tenore Reynaldo Droz e dal baritono Wang Pengcheng. Ad aprire il concerto 'Aleph', brano vincitore del concorso "Composizione originale per l'Orchestra Giovanile della Via Emilia", composto da Giacomo Biagi, classe 1991, studente di composizione a Piacenza. L'Orchestra ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e dei Comuni di Parma, Modena, Reggio e Piacenza. De Lorenzi ha frequentato la scuola di Fiesole facendo parte dell'Orchestra Giovanile Italiana diretta da Muti. E' stato sul podio anche della Giovanile dell'Armenia, della Reino de Aragón di Saragozza e della Filarmonica Italiana.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie